lago di morasco
mappa gries san giacomo
Si tratta di un percorso ad anello ormai diventato un classico per gli amanti della MTB che unisce le due escursioni precedenti mediante un lungo traverso su sentiero in alta Val Bedretto che tocca la Capanna Corno Gries.

È una gita lunga e piuttosto frequentata: vi chiediamo di avere rispetto per gli escursionisti e nei tratti più ripidi di discesa conducete la bicicletta a mano per evitare il dissesto dei sentieri.
Conviene effettuare il giro in senso antiorario, con salita da Riale al Passo San Giacomo lungo la bella strada. Dal passo si scende leggermente fino alla deviazione per la Capanna Corno. Qui inizia il cosiddetto “traverso” di collegamento con la valle di Corno. È questo un tratto pedalabile ma particolarmente esposto in alcuni punti, quindi va percorso con la massima prudenza.
Si raggiunge la Capanna Corno Gries (2364 m) e da qui in poi i tratti ciclabili diminuiscono sempre più salendo alla volta dell’omonimo passo. Giunti in breve al Passo del Gries, inizia una ripida discesa su sentiero stretto e scavato dalla pioggia che porta all’Alpe Bettelmatt. Dall’Alpe si segue la trattorabile che scende a tornanti fino al Lago di Morasco e quindi seguendo la strada asfaltata si torna a Riale.

Luogo di partenza: Riale (1731 m), posteggio di fronte albergo Alts Dorf – Itinerario: Riale – Rifugio Maria Luisa – Lago Toggia – Passo San Giacomo – Alpe San Giacomo – Capanna Corno Gries – Passo del Corno – Passo del Gries – Alpe Bettelmatt – Lago di Morasco – Riale – Dislivello: 880 m in salita, 880 m in discesa – Massima quota raggiunta: 2485 mslm (Passo del Corno) – Durata: 5 h – Lunghezza: 27,0 km – Difficoltà: BC / OC – Ciclabilità: parziale
Rifugi coinvolti: RIFUGIO BIM-SERIFUGIO MARIA LUISA